Mostra contenuti secondari Nascondi contenuti secondari

20/11/2018 Auguri di gioia a tutti gli amici mussulmani per la festa di natale

20/11/2018 Auguri di gioia a tutti gli amici mussulmani per la festa di natale

Auguri di gioia a tutti gli amici mussulmani per la festa di natale.
che ALLAH protegga tutte le famiglie del mondo.

تهاني الى جميع أفراد العائلة و الاصدقاء المسلمين بمناسبة المولد النبوي الشريف اعاده الله عليكم بالخير والبركة

 

4 novembre, Militalia, con orgoglio accanto alle forze armate, per non dimenticare

Militalia, presso parco esposizioni Novegro (Milano)

Insieme per non dimenticare; è importante avvicinare i giovani alle istituzioni, alla legalità e insegnare ai nostri figli ad avere il coraggio di vivere nella corretteza. Il 4 novembre 1918 finiva il primo conflitto mondiale e da allora è considerato la giornata dell'Unità e delle forze armate. Anche quest'anno sono stata madrina della manifestazione Militalia, con grande onore, con grande rispetto, con grande sentimento.

Grazie

La Pasqua da Haziel (Libero, 11 aprile 2017)

La Pasqua da Haziel (Libero, 11 aprile 2017)

Rossana Rodà alla cena dell’Associazione Ex Allievi della scuola militare Teulié

Rossana Rodà alla cena dell’Associazione Ex Allievi della scuola militare Teulié

Grande partecipazione alla cena pre-giuramento organizzata dall'Associazione Ex Allievi della Scuola Militare Teulié di Milano presieduta dal Dott. Gianluca Crea.

L'evento ha visto la presenza di numerosi nomi illustri. Tra questi il Generale Serino, Comandante della scuola per la formazione e la dottrina dell'Esercito Italiano; il Generale Grasso, primo Comandante della scuola nell'anno della sua riapertura; il Dott. Barbato, Comandante della polizia Locale di Milano accompagnato dalla sua consorte; il Colonnello Ficca, attuale Comandante della Scuola e il Colonnello Violante suo predecessore.

Alla serata ha partecipato anche la dott.ssa Rossana Rodà Daloiso, fondatrice e presidentessa dell'Associazione Haziel Onlus e da sempre vicina al mondo delle istituzioni, che spesso coinvolge nelle attività benefiche che porta avanti.  

Bullismo, incontro tra studenti e istituzioni

Bullismo, incontro tra studenti e istituzioni

Milano - Un lungo applauso ha sottolineato, a Milano, l'intervento di un carabiniere nel corso di un convegno sul cyberbullismo in un istituto superiore di periferia, il Lagrange-Brera. L'uomo, un ufficiale presente sul palco, ha raccontato la storia di Carolina Picchio, una studentessa di 14 anni di Novara vittima di violenze di gruppo, che si uccise nel 2013 dopo aver visto le sue foto sul web, coperte di commenti e insulti. Paolo Picchio, papa' di Carolina, nei giorni scorsi ha scritto una lettera alla presidente della Camera, Laura Boldrini, chiedendole proprio di sbloccare la legge contro il cyberbullismo.

L'incontro di oggi, organizzato dall'associazione Haziel onlus, ha coinvolto un migliaio di studenti nella scuola in via Litta Modignani, alla Comasina. Una periferia difficile come l'eta' e l'irruenza dei ragazzi, che pero' sono rimasti ammutoliti di fronte al racconto del maggiore Carmine Mungiello, comandante della Compagnia Duomo di Milano. "Voi vedete la divisa ma ricordatevi sempre che noi siamo al vostro fianco", ha concluso. Sul palco, tra i relatori, anche Vincenzo  De Feo, autore del libro 'Prima del click', che parla di tematiche giovanili, e Peter Gomez, direttore del Fatto Quotidiano: "Ricordatevi che quando oggi postate una foto mentre vi fate una canna, e domani dovrete trovare lavoro - ha detto - qualcuno andra' sul vostro profilo e vi giudichera': non createvi un futuro piu' complicato di quello che e'". L'Assessorato all'Istruzione, dal canto suo, ha ricordato che adesso c'e' un nuovo strumento, la Legge 1/2017, e che la "prima sensibilizzazione" deve partire proprio dai ragazzi. (ANSA). 

Associazione Haziel : Festa d' Estate 11 Luglio 2016